Escursioni 2019

Attività escursionistica in montagna o ambienti naturali accompagnata da attività naturalistiche, osservazione di specie botaniche, visita di monumenti o fenomeni naturali posti lungo il percorso.

  • DOMENICA 07/04/2019

    “PRATI, BOSCHI E CHIESETTE DI TISOI” Tisoi – (BL)

  • DOMENICA 12/05/2019

    “COLLI EUGANEI: INTORNO AL MONTE VENDA, SUL SENTIERO LORENZONI E AL MONASTERO OLIVETANI” Galzignano Terme – (PD)

  • DOMENICA 16/06/2019

    “MONTE PUNTA: BALCONE NATURALE SULLE DOLOMITI ZOLDANE” Forno di Zoldo (TN)

REGOLAMENTO LIBERE ESCURSIONI ANS

  • La partecipazione alle libere escursioni è aperta a tutti, previa adesione presso il recapito indicati dal programma.
  • I minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da un genitore o da persona responsabile autorizzata.
  • Chi si iscrive all’escursione si rende responsabile della propria idoneità fisica al percorso e si fa altresì garante dell’idoneità relativa alla propria attrezzatura tecnica.
  • L’Associazione Naturalistica Sandonatese declina comunque la propria responsabilità per qualsiasi eventuale danno arrecato a persone fisiche o a cose.
  • Il termine ultimo per le adesioni alle escursioni è fissato per le ore 12:00 del sabato antecedente la data indicata dal programma. La quota di concorso alle spese dovrà essere versata al termine dell’escursione. Si accettano anche adesioni telefoniche.
  • Il programma delle libere escursioni ANS non costituisce un’attività organizzata di tipo turistico, bensì una libera attività ricreativo-culturale.
  • Il commento agli aspetti culturali del percorso sarà svolto dai soci ANS.

Integrazione del regolamento per i partecipanti che detengono un cane

  • I cani saranno ammessi alle escursioni solo su autorizzazione degli organizzatori.
  • I proprietari dei cani devono avere il completo controllo dei loro animali e dovranno attenersi alle indicazioni che daranno gli organizzatori durante le escursioni.
  • Durante le escursione il comportamento dei cani non deve interferire in alcun modo con le attività dell’ANS e degli altri partecipanti.
  • Non è ammesso spaventare la fauna selvatica, pertanto il gioco del riporto è vietato.
  • E’ vietato sporcare i sentieri e provocare danni.
  • N.B. Poiché il rispetto di queste regole è la precondizione per la buona riuscita delle escursioni, gli organizzatori si impegneranno a farle rispettare chiedendo la collaborazione di tutti i partecipanti