Progetti


I nostri Progetti
locandina progettiNella sua storia quarantennale l’Associazione ha promosso o partecipato a numerosi progetti di riqualificazione ambientale o di ricerca naturalistica. Tra questi figurano il “Progetto Quercia” (1990), il “Progetto Siepe” (1991), il progetto preliminare dell’Area Protetta del Basso Corso del Fiume Piave (1988), il progetto del bosco urbano di San Donà di Piave (Parco “Federico Fellini”, 2001) e il Progetto Biodiversità Bosco Bandiziol (S. Stino di Livenza, 2004).
I progetti in corso di svolgimento, di completamento o semplicemente proposti, riguardano l’Atlante dei Ropaloceri del Veneto (Università di Padova, Museo di Storia Naturale di Venezia, 2010), l’Atlante delle Libellule della Pianura Veneta Orientale (Associazione Naturalistica Sandonatese, 2010) e l’Ecomuseo del Basso Corso del Piave (Associazione Naturalistica Sandonatese, 2013).

Archivio progetti
• Ecomuseo del Basso Corso del Piave (2013) (in evidenza)
• Atlante delle Libellule della Pianura Veneta Orientale (2010)
• Atlante dei Ropaloceri del Veneto (2010)
• Progetto Biodiversità Bosco Bandiziol (2004)
• Progetto del bosco urbano di San Donà di Piave (2001)
• Progetto Area Protetta del Basso Corso del Fiume Piave (1988)
• Progetto Siepe (1991)
• Progetto Quercia (1990)

Ecomuseo del basso corso del Piave
locandina Ecomuseo

Brevi considerazioni preliminari

Quando si sente parlare del fiume Piave nelle sedi ufficiali si ha l’impressione che il Fiume termini a Ponte di Piave. La realtà che si sviluppa a valle sembra non esistere, essere ininfluente o quanto meno insignificante ai fini della progettazione territoriale o nella formulazione di proposte di tutela e gestione dell’ambiente fluviale. In realtà il basso corso del fiume Piave costituisce il tratto fluviale in assoluto più ricco di storia. Storia che non si limita, anche in questo caso secondo un consolidato luogo comune, agli eventi della Grande Guerra, ma che comprende le sistemazioni idrauliche, le diversioni fluviali e il governo delle acque messe in atto dalla Serenissima. Se all’importanza storica si affianca poi il valore paesaggistico, ambientale, sociale, ricreativo e [….continua]

Il Territorio-Ecomuseo

L’Ecomuseo del Basso Piave dovrebbe comprendere l’asta terminale del fiume Piave, la sua diramazione storica denominata Piave-Vecchia e il sistema fluviale Sile-Piave Vecchia-Cavetta ad essa connesso, nonché i sistemi fluviali minori Grassaga-Piavon-Brian e Litoranea Veneta, quest’ultimo nel tratto compreso fra le località di Revedoli (Eraclea, VE) e di Brian (Eraclea, VE). La superficie territoriale interessata si estenderebbe pertanto ai territori rivieraschi e alla fascia territoriale vasta che dal confine settentrionale della Provincia di Venezia si protende verso il mare di Eraclea e Jesolo. I comuni compresi nell’area sono:

▪ San Donà di Piave
▪ Noventa di Piave
▪ Fossalta di Piave
▪ Meolo
▪ Musile di Piave
▪ Eraclea
▪ Jesolo
▪ Ceggia
▪ Torre di Mosto

Risorse strutturali, tecniche e culturali

1. Opere idrauliche (Idrovore, Conche di navigazione e porte vinciane, Ponti levatoio e girevoli, Ponti di barche, ecc.)
2. Idrografia naturale e artificiale
3. Infrastrutture viarie minori (comunali, vicinali, consorziali, ecc.)
4. Patrimonio architettonico rurale
5. Ambiti paesaggistici (Fluviale, agrario, litoraneo, ecc.)
6. Biotopi fluviali, palustri e forestali
7. Colture tradizionali e tipiche (Frutteti, Noceti, Vigneti storici, ecc.)
8. Strutture ricettive e di ristorazione (Agriturismo, trattorie tipiche, ecc.)
9. Itinerari turistici e didattici di tipo tematico

Associazioni culturali ed istituzioni museali interessate

1. Museo della Bonifica di San Donà di Piave
2. Museo del Paesaggio di Boccafossa (Torre di Mosto, VE)
3. Museo della Civiltà Contadina di Boccafossa (Torre di Mosto, VE)
4. Centro Didattico Naturalistico “Il Pendolino” (Noventa di Piave, VE)
5. Centro di Educazione Ambientale “La Piave Vecchia” (Musile di Piave, VE)
6. Centro Polivalente di Marina di Eraclea (Eraclea, VE)
7. Associazione Naturalistica Sandonatese
8. Associazione Vivilabici
9. Gruppo Micologico Sandonatese
10. Associazione “Sentieri di parole”
11. Canoa Club di S. Donà di Piave
12. Unione Ciclisti Basso Piave

Attività e manifestazioni promosse dall’Ecomuseo

1. Promozione del turismo culturale mediante itinerari delle grandi agenzie rurali, del paesaggio fluviale, della Grande Guerra, ecc.
2. Promozione del turismo didattico sui temi: Ambiente ed ecosistema fluviale, Biodiversità della campagna, Paesaggio agrario, Opere di governo idraulico del territorio, ecc.
3. Promozione del turismo ricreativo-culturale lento mediante la creazione di itinerari tematici a piedi, in bicicletta, a cavallo
4. Promozione del turismo sociale di tipo nautico (vaporetto del Piave)
5. Festa del fiume, con giornata di ripristino dei traghetti storici e manifestazioni culturali nelle località rivierasche e nei parchi fluviali
6. Festa dei frutteti in fiore con itinerario in bicicletta nella campagna
7. Festa della Trebbiatura di Boccafossa (Torre di Mosto, VE)
8. Festa gastronomica delle marcandole presso il Parco fluviale di Noventa di Piave
9. Festa delle noci e dei frutti autunnali, con stand espositivi in Piazza Rizzo a S. Donà di Piave
10. Festa della polenta nella Città del Piave, con gastronomia, giochi, conferenze, mostre
11. Concorso letterario “Racconti tra fiume e campagna”, con letture itineranti nei centri minori del Basso Piave
12. Rassegna di poesia: “Poesia sul fiume”, in edizione notturna al Parco Fluviale di San Donà
13. Concorso fotografico “Paesaggi del Piave”, con formazione di un archivio
14. Concorso grafico-pittorico “Il Grande Fiume e i fiumi minori”, a cura della Scuola d’Arte “Vittorio Marusso”
15. Restauro di infrastrutture e di opere idrauliche in collaborazione con il Consorzio di Bonifica del Veneto Orientale
16. Creazione di una mostra fotografica permanente “Le case dei nostri contadini…quarant’anni dopo”, presso il Museo del Paesaggio di Boccafossa
17. Ricerca permanente con pubblicazione annuale: “Biodiversità della Bonifica”, a cura dell’Associazione Naturalistica Sandonatese e del Gruppo Micologico Sandonatese
18. Scuola di canoa e kajak, a cura del Canoa Club
19. Manifestazioni sportive a ciclo annuale: Giro dei Tre Ponti, Maratona del Basso Piave, a cura delle associazioni sportive
20. Giornata della Biodiversità fluviale, con escursioni guidate e interventi esplicativi in ambiente, a cura dell’Associazione Naturalistica Sandonatese

A cura di Michele Zanetti
Musile di Piave, 07.08.2013

Torna su